Privacy Policy
Via E.Mattei 17/18, 61037, Mondolfo (PU)
0721.930347
info@caparolmarchecolor2.com

Eliminare la muffa

Le muffe sono un tipo di funghi pluricellulari, capaci di ricoprire alcune superfici sotto forma di spugnosi miceli e solitamente si riproducono per mezzo di spore.

Le muffe non si limitano ad una crescita superficiale, bensì possono intaccare la struttura stessa della parete compromettendone la solidità.

Ma il problema non è solo una questione tecnica ed estetica degradante nel tempo!
L’inalazione delle spore della muffa formatasi all’interno degli edifici è pericolosa per la salute delle persone, specie per i bambini!
Le spore di alcune muffe, infatti, causano potenti allergie (in quanto allergeni); inoltre, le spore di alcuni funghi come lo Stachybotrys rilasciano potenti tossine che, nei polmoni, creano infiammazioni e lesioni polmonari, specie nei bambini.
Quando sentiamo il tipico odore della muffa significa che le spore stanno già entrando nel nostro naso, e da lì scenderanno nell’apparato respiratorio, con possibili conseguenze nocive per la salute.

CAUSE DELLA FORMAZIONE DELLA MUFFA?

Fondamentalmente la muffa si forma dove c’è acqua, anche sotto forma di condensa e umidità.
Per questo le principali cause della formazione della muffa sono le seguenti:

  • Eccesso di umidità nell’aria: causato ad esempio dai vapori della cucina, della doccia, dalla biancheria lasciata ad asciugare in casa, dal terriccio delle piante eccessivamente bagnato, ecc.
  • Scarsa ventilazione: favorisce il ristagno dell’aria e la formazione della condensa sulle pareti. Una buona ventilazione, al contrario, non permette alle particelle d’acqua di depositarsi sulle pareti.
  • Pareti fredde e ponti termici: come una bottiglia tolta dal frigo si ricopre d’acqua, le pareti fredde (quelle rivolte verso l’esterno) e i ponti termici (ovvero zone critiche di dispersione del calore, come ad esempio la connessione tra parete e infisso, tra parete e solaio, le zone corrispondenti a pilastri, travi, ecc.) favoriscono la creazione di condensa su di esse.
  • Umidità di risalita: nelle stanze a piano terra, o seminterrati, non ben isolati dal terreno, l’acqua presente nel terreno risale dalle fondamenta dell’edificio manifestandosi nella zona bassa delle murature.
  • Infiltrazioni o perdite da impianti: come ad esempio la pioggia che si insinua nelle murature danneggiate, ristagni d’acqua, perdite ad tubature, ecc.
  • Per ultimo, ogni persona produce inevitabilmente circa 3 litri di vapore acqueo nell’arco delle 24 ore.

CONSIGLI

La miglior soluzione è la prevenzione.
Alcuni accorgimenti richiedono necessariamente interventi strutturali (per risolvere problemi di infiltrazioni, di umidità di risalita, delle pareti fredde e dei ponti termici).
Ci sono tuttavia altri accorgimenti da seguire abitualmente, che dovrebbero diventare regole di comportamento, quali ad esempio: ventilare costantemente gli ambienti con adeguate prese d’aria e aprendo le finestre 2 volte al giorno per 10 minuti, evitare di stendere la biancheria in casa, innaffiare le piante senza esagerare, utilizzare la cappa della cucina, ventilare spesso il bagno specie durante le docce, tenere gli armadi almeno a 5 cm dalla parete per favorire la ventilazione specie se si tratta di una parete rivolta all’esterno.

SOLUZIONI: RISANAMENTO DALLA MUFFA

Accertato che la miglior soluzione al problema muffa è la prevenzione, qualora la muffa sia già presente all’interno dell’edificio, o se le cause del suo proliferare sono inevitabili (vedi nei caseifici, ecc.), è bene intervenire il prima possibile, così da arginare al massimo i danni strutturali e danni alla salute che la muffa comporta.
La semplice pulizia con varecchina o sostanze simili nascondono solo le macchie per alcuni giorni, ma non risolveranno il problema.

Il ciclo antimuffa Caparol per il risanamento dalla muffa prevede l’applicazione di 2 prodotti: Capatox (prima fase) e Ideko-W o IndekoTherm-W (seconda fase).
In dettaglio i passaggi da seguire sono i seguenti:

Non grattare via la muffa con carta abrasiva, non staccarla con raschietti: la muffa è un fungo molto leggero e galleggia nell’aria… con le azioni meccaniche potreste infestare anche altre pareti!

– Applicare Capatox biocida tal quale, mediante pennello su tutte le superfici della stanza, anche su quelle apparentemente non infestate, ma che possono essere state interessate da spore. Lasciare agire per 24-36 ore: Capatox ucciderà tutti i funghi e i batteri!

– Solo a questo punto si più rimuovere la flora staccata, oppure, carteggiare i punti dove la muffa (ormai innoqua perchè disinfettata) è più presente.

– Applicare in 2 mani (a pennello o rullo) Indeko-W, pittura speciale antimuffa lavabile e traspirante. Indeko-W per il suo largo spettro d’azione e la lunghissima durata protettiva è specifico per pareti interne di ospedali, scuole, sale d’aspetto, bagni, cucine e mense, spogliatoi sportivi. Nel settore produttivo vanta certificazioni per ambienti specifici (HACCP) quali panifici, pastifici, mulini, caseifici, macellerie, salumifici, birrerie, cantine vinicole, industrie conserviere, celle frigorifere. Oltre alla speciale funzione antimuffa, Indeko W è lavabile e contemporaneamente traspirante. Questo binomio consente di mantenere le pareti pulite mediante normali lavaggi e anche con i consueti disinfettanti di superficie. La sua traspiranza attenua i fenomeni di condensa. L’aspetto è opaco. Indeko-W è un prodotto sicuro la cui non pericolosità è verificata e certificata dall’Istituto di Farmacologia dell’Università degli Stdi di Milano. La sua efficacia è certificata dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari e Microbiologiche dell’Università degli Studi di Milano.

Il nuovo prodotto della famiglia Caparol è IndekoTherm-W, straordinaria finitura termo-riflettente con la qualità Indeko di sempre. Applicando IndekoTherm-W sulle pareti interne, si migliora il comfort abitativo grazie alla termo riflettenza che garantisce una costante sensazione di calore, anche al tatto. La temperatura delle pareti sarà sensibilmente più elevata, abbattendo così il fenomeno della condesa (una delle principali cause della formazione di muffa) e innalzando il comfort abitativo.

Capatox

Disinfettante igienizzante per esterni e interni. Formulato specifico per disinfestazione di muffe, muschi e alghe. Deve essere applicato sugli attecchimenti e aree vicinali per uccidere la microflora, prima delle pitturazioni successive. E’ pronto all’uso, deve essere lasciato agire per almeno 24 ore, poi si ripulisce con spugnatura o sciacquatura.

Indeko-W

Pittura lavabile speciale resistente alle muffe. Pittura opaca speciale in dispersione per interni, con elevata azione preservante del film da muffe e parassiti dei muri, a largo spettro e lunga durata, fisiologicamente innocua allo stato secco.

IndekoTherm-W

Pittura per interni, additivata con speciali cariche per la riduzione dei fenomeni di condensa superficiale nelle zone fredde degli ambienti interni. IndekoTherm-W possiede una elevata azione preservante da muffe a largo spettro e lunga durata, fisiologicamente innocua allo stato secco. È opaca, diffusiva, anticondensa e resistente alla spazzolatura.